Cicloaperitivo: concerto in acustico di Andrea Andrillo
Cicloaperitivo: concerto in acustico di Andrea Andrillo
3 months ago
Ciclofficina Sella del diavolo
via principe Amedeo, Cagliari

In supporto della vostra Ciclofficina Popolare preferita, che vuole continuare a resistere a fronte alta davanti alle ordinanze, alle multe, ai divieti di fare festa poveramente alla vita, Concerto in acustico di Andrea Andrillo.

Facciamo notare che il signore qui non avrebbe bisogno di presentazioni - almeno per il pubblico locale- per tutt3 l3 altr3, ecco una breve introduzione.

Andrillo gioca con le canzoni, le monta e le rimonta, creando nuove strade e nuovi significati, e utilizzando le canzoni come materiale di costruzione che dà forma diversa all’album a seconda dell’ordine in cui sono inserite.

“Bella Cantendi” racconta le storie di chi ha subito violenza e discriminazione per il suo modo di essere, di amare, di esprimersi. Persone che non sono state ascoltate né rispettate dalla società, e che sono diventate famose solo per il loro destino crudele. L’album vuole rendere omaggio a queste vittime dell’ignoranza e dell’odio, e far sentire la loro voce che è stata soffocata da pregiudizi e intolleranza.

Andrea Andrillo in questi ultimi 5 anni ha portato la sua musica in giro, ha sfornato 4 album, ha mischiato lingue e suoni, é sopravvissuto a due embolie polmonari, ha vinto un Premio Cervo nel 2021, ha ricevuto il Premio della Critica al Parodi 2 mesi fa ed ha preso la sua parte del nastro d’argento che la colonna sonora del film di Jo Coda “La sposa nel vento”, ha ricevuto per la “Best Soundtrack” al New York Film Festival di pochi giorni fa. Collabora, canta, scrive e condivide, intanto che si gode il contatto con il suo pubblico.

Siateci.

Venerdì 16 febbraio ore 20

-------presenti beveraggi e spuntini---------